mercoledì 23 agosto 2017

Rotolo di uova al prosciutto

Ingredienti per 4 persone:
5 uova, 2 cucchiai di panna, 4-5 fette di prosciutto cotto, 150 gr. di formaggio spalmabile, sale e olio q.b.

Preparazione:
Nella terrina sbattere le uova con la panna e un pizzico di sale, quando la padella larga e antiaderente è calda versarci un filo d’olio un mestolo non pieno delle uova quindi dopo pochi minuti arrotolare la frittata tenendola in fondo alla padella senza toglierla.
Versare un altro mestolo di uova, cuocere per qualche minuto quindi metterci sopra un po’ di formaggio spalmabile e una fetta di prosciutto. Arrotolare la prima frittata sulla frittata appena cotta e tenerla in fondo alla padella, mettere ancora un filo d’olio e continuare nello stesso modo con il resto delle uova. Servire calda e a fette con contorno di insalata.


martedì 22 agosto 2017

Fantasia del bosco

Ingredienti per 8 persone:
300 gr. di pasta frolla surgelata, 100 gr. di zucchero, 50 gr. di farina, 4 tuorli, ½ litro di latte,
1 bustina di vanillina, ½ vasetto di gelatina di albicocche, 3 cestini di frutti di bosco misti, burro e farina per la tortiera.

Preparazione:
Lavate, mondate e asciugate i frutti di bosco, tenere da parte. Fate scongelare la pasta frolla. Accender il forno a 180°.
Tirate la pasta ricavandone un disco e ponetela in una tortiera imburrata ed infarinata. Bucherellare il fondo con la forchetta, coprite con un foglio di carta da forno o di alluminio, riempite con i fagioli secchi o riso ( così la pasta non si solleverà in cottura) e cuocete per 40 minuti circa, poi lasciate raffreddare.
Nel pentolino montate i tuorli con lo zucchero e la vanillina, unire la farina e il latte lentamente a filo sbattendo bene con la frusta. Ponete sul fuoco e sempre mescolando cuocere la crema e poi fate raffreddare. Versare la crema sulla crostata, livellate e completate con qualche cucchiaiata di gelatina di albicocche. Decorare con i frutti di bosco e tenere al fresco fino al momento di servire.
“in Suppl. alla rivista Oggi, n.13, 1994”. Contorni e dolci



lunedì 21 agosto 2017

Cuscus alla zuppa di pesce

Ingredienti per 4 persone: 500 gr. di semola di grano duro, 1,3 Kg. di pesce e crostacei di varia qualità, 6 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cipolle affettate, 1 spicchio d’aglio tritato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato,1 foglia d’alloro, 3-4 pomodori maturi a pezzetti, ¼ di cucchiaino di zafferano, 50 gr. di mandorle tritate, sale e pepe.


Preparazione:
Bagnate la semola con pochissima acqua salata e strofinarla con le mani per farla suddividere in piccoli grumi e cuocere a vapore per 45 minuti circa. In un tegame fate soffrigge nell’olio le cipolle, l’aglio e prezzemolo, unire i pomodori. Adagiate il pesce e i crostacei, ricoprirli a filo con l’acqua, sala r e pepare. Stemperare lo zafferano con poca acqua calda e versalo alla preparazione insieme alle mandorle. Portare a cottura il pesce  a fiamma moderata, quando sarà cotto e il sugo addensato togliere dal fuoco.
Bagnare la semola con una parte della salsa di cottura. Disponete la zuppa in un grande piatto di portata e versatevi sopra la salsa rimasta. Contornatelo con la semola e servite. 
“Schede di cucina 2009 della De Agostini Editore, Novara”


domenica 20 agosto 2017

Peperonata ricca agli scampi

Ingredienti per 4 persone: 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 1 peperone verde, 2 spicchi d’aglio, 300 gr. di scampi già sgusciati, 3 cucchiai di aceto, qualche foglia di rucola, olio – sale - pepe.

Preparazione: 
Lessare gli scampi secondo le istruzioni della confezione e tenere da parte.
Lavare e tagliare a falde i peperoni e cuocerli in padella con poco olio e l’aglio, mescolare a fuoco vivace salare e pepare quindi abbassare la fiamma e cuocere per circa mezz’ora in modo da risultare teneri. 
A fine cottura mettere nella padella gli scampi, spruzzare con l’aceto e tenere su fuoco vivace ancora per 1 -2 minuto quindi metterli in un piatto e cospargere con le striscioline di rucola e servire caldo. “in Suppl. alla rivista Oggi, n.13, 1994”. Contorni e dolci


sabato 19 agosto 2017

Come preparare le uova in camicia o uova affogate

Ingredienti: 1 o 2 uova a persona secondo i gusti.


Preparazione:
Le uova devono essere fresche toglierle dal frigorifero al momento di prepararle così l’albume rimarrà intorno al tuorlo.
Portare a leggera ebollizione 2 litri d'acqua con 1 dl di aceto bianco senza salare perché il sale al contatto con l’aceto farà cuocere male l’uovo.
Quando l’acqua sarà calda con una frusta fare un vortice nell’acqua e quando il movimento dell’acqua prosegue da solo versare l’uovo che avrete messo prima in una ciotolina.
In questo modo l’albume si avvolgerà intorno al tuorlo e quando dopo 3 – 4 minuti l’uovo sembrerà una mozzarellina toglierlo con la schiumarola e metterlo subito nella ciotola con l’acqua fredda per qualche minuto e poi scolarlo bene. Provate a prepararlo è molto buono da mangiare e bello da presentare.
Preparare un uovo alla volta per la buona riuscita della cottura.


venerdì 18 agosto 2017

Branzino con composta di cipolle

Ingredienti: 1 branzino del peso di 800 gr., 500 gr. di cipolle, 70 gr. di pancetta in una sola fetta, 1 arancia biologica, 10 gr. di zucchero, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di aceto di vino rosso, 1 cucchiaio di aceto bianco, sale e pepe.


Preparazione:
Pulire e lavare il pesce quindi sfilettatelo, sbollentare la pancetta tagliata a fettine fini e metterle nei filetti di pesce dopo averli incisi. In un tegame mettere 2 cucchiai d’olio e far appassire le cipolle affettate con lo zucchero e quando saranno caramellate unire i due tipi di aceto e poi far evaporare.
Lavare bene l’arancia e tenerne da parte due fette per la guarnizione, tagliare la restante scorza a listerelle e sbollentarla quindi unitele alla cipolla già preparata e continuare la cottura per altri 5 minuti a fuoco moderato.
Nel tegame mettete l’olio rimasto e rosolare il pesce, salare e pepare quindi metterlo nel piatto di portata unite il composto di cipolle guarnendo con le fette d’arancia e servire.


giovedì 17 agosto 2017

Barchette di sfoglia al tonno

Ingredienti per 4 persone: 8 piccole barchette di pasta sfoglia, 150 gr. di tonno sott’olio, 3 cucchiai di maionese, 4 filetti di acciuga sotto sale.


Preparazione:
Sgocciolate e tritate finemente il tonno, poi passatelo al setaccio due volte raccogliendo in una terrina.
Aggiungetevi la maionese e mescolate con cura gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Riempire le barchette di pasta sfoglia con una quantità di crema sufficiente aiutandovi con una tasca da pasticcere con la bocchetta a stella. Guarnite ogni barchetta con ½ filetto di acciuga dissalato ed arrotolato e servire.  
“Schede di cucina 2009 della De Agostini Editore, Novara”                

             

mercoledì 16 agosto 2017

Spaghetti alle verdure esitive

Ingredienti per 4 persone:  350 gr. di spaghetti integrali, 1 gambo di sedano bianco, 100 gr. di fagiolini, 6 pomodorini tondi, 2 zucchine, 1 peperone giallo, 1 mazzetto di rucola, 6 cucchiai di olio di oliva, 1 cucchiaio di aceto di vino, sale e pepe.


Preparazione: 
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata portata ad ebollizione, scolateli, versateli in una zuppiera mescolandoli con un filo d’olio e lasciarli raffreddare. Tagliare a listarelle il peperone pulito e lavato, tagliare le zucchine a fiammifero, fare a spicchi i pomodorini, il sedano a bastoncini, lasciare la rucola a foglie interne e tenere tutto da parte.
Pulire i fagiolini e cuocerli al dente in acqua salate, quando saranno freddi tagliarli a pezzi.
Condire con le verdure così preparate gli spaghetti aggiungendo olio, aceto, sale e pepe quindi mescolare bene e servire. 

“in Suppl. alla rivista Oggi, n.11, 1994”.  Primi piatti 


martedì 15 agosto 2017

Budino tricolore

Ingredienti per 6 persone: 100 gr. di zucchero, 3 tuorli, 2,5 dl. di latte, 1 bustina di vanillina, 7,5 gr. di gelatina in fogli, 4 dl. di panna montata, 1 cucchiaio colmo di caffè liofilizzato, 30 gr. di cioccolato fondente tritato.


Preparazione:
Mettete a bagno la gelatina in una ciotola di acqua fredda. In un pentolino montate i tuorli con lo zucchero e la vanillina, poi unite a filo il latte, sempre mescolando. Portate a bollore, a fuoco basso, in modo da far inspessire leggermente la crema.
Strizzate la gelatina e trasferirla in una ciotola, versatevi la crema caldissima, poco per volta, mescolando con cura in modo che la gelatina si sciolga e si distribuisca uniformemente. Suddividete la crema in tre ciotole e incorporate ad una il cioccolato a un’altra il caffè e far raffreddare in un bagnomaria freddo. Incorporare la stessa dose di panna nelle tre ciotole quindi in uno stampo versare la ciotola con il cioccolato e fate solidificare in frigo per almeno 15 minuti, proseguite nello stesso modo con le altre due ciotole e tenere in frigo per 4 ore.
Immergere lo stampo per un attimo in acqua caldissima quindi posatevi sopra un piatto e capovolgete. Servire subito.

Ricetta in Suppl. alla rivista Oggi,Contorni e dolci, n.13, 1994


lunedì 14 agosto 2017

Gratin appetitoso di verdure

Ingredienti per 4 persone:4 zucchine, 2 cipolle, 2 patate, 2 porri, qualche cimetta di cavolfiore, 1 spicchio d’aglio, 1 mozzarella,qualche foglia di prezzemolo, olio d’oliva, sale e peperoncino.

Preparazione:
Lavate e mondate le verdure eliminando la parte verde dei porri e lasciando la buccia alle patate. Lessatele separatamente, un po’ al dente, in acqua salata (cipolle e porri potranno eaasere cotti insieme). Accendete il grill del forno. Scolate le verdure, sbucciate le patate e tagliatele a fette; tagliate a fette anche le zucchine e i porri (questi ultimi obliquamente) e le cipolle in quarti. Tagliate a dadini la mozzarella.
Ungete la teglia con poco olio e strofinarla con l’aglio, sistemate le verdure in un solo strato condire con poco olio, sale, pepe e completate con la mozzarella.
Mettete  sotto il grill del forno e lasciatevi la teglia quanto basta perché la mozzarella si sciogla e prenda colore. 
“in Suppl. alla rivista Oggi, n.13, 1994”. Contorni e dolci


domenica 13 agosto 2017

Peperoni ammollicati

Ingredienti per 4 persone: 4 peperoni medi di vari colori, 50 gr. mollica pane, 4 cucchiai pecorino grattugiato, 1 cucchiaio di capperi dissalati, ½ cucchiaino origano tritato, 3 cucchiai olio oliva, sale q.b.

Preparazione:
Pulire, lavare i peperoni, ridurli a falde non grandi e farli cuocere in padella con 2 cucchiai d’l’olio per 22 minuti circa e salare. 
Riunire in una terrina la mollica di pane ben sbriciolata, il pecorino, i capperi tritati, l’origano,1 cucchiaio di olio e mescolare bene. Quando i peperoni saranno cotti, cospargerli con il composto di mollica preparata e farli insaporire per altri 5-6 minuti.



sabato 12 agosto 2017

Paccheri al pesto di rucola e calamari

Ingredienti per 4 persone: 350 gr. pasta tipo paccheri, 500 gr. di calamari puliti, 1 mazzetto di rucola, 30 gr. di pinoli, 1 spicchio d’aglio, 1 dl. di vino bianco, 4 cucchiai d’olio oliva, sale q.b.


Preparazione:
Pulire e tagliare a pezzi i calamari e in una padella con l’olio e l’aglio farli cuocere per qualche minuto aggiungendo poi il vino.
Quando il vino è quasi evaporato abbassare al minimo la fiamma e cuocere per circa 35 minuti tenendo conto della cottura. Salare all’occorrenza e se fosse necessario aggiungere un poco d’acqua calda per portare a cottura.
Cuocete la pasta al dente, tenere da parte un poco d’acqua di cottura, nella padella versare la pasta con i calamari aggiungendo poca acqua di cottura e far insaporire per 1 minuto.
A fuoco spento aggiungere la rucola spezzettata e i pinoli, mescolare con e servire subito e caldo.

venerdì 11 agosto 2017

Banane al cioccolato fondente

Ingredienti: 2 banane non tanto mature, 4 cucchiaini di zucchero, 1 cucchiaio di burro, 60 grammi di cioccolato fondente.


Sciogliere a bagnomaria, a fuoco basso,  il cioccolato a pezzetti facendo attenzione che la ciotola non tocchi l’acqua del pentolino.
Mescolare delicatamente fino ad ottenere una crema densa.
Sbucciare e tagliate a rondelle le banane e farle rosolare 2 o 3 minuti a fuoco vivo nella padella col burro e lo zucchero finché questo si sarà dorato.
Mettere le banane caramellate su un piatto e  versatevi sopra la salsa di cioccolato.





mercoledì 9 agosto 2017

Ghiacciolo di anguria e Martini

Ingredienti per 10 formine di gelato: 1/2 anguria matura, 2 cucchiaini di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero, 50 ml. di Martini bianco extra dry, 10 stampini per gelato.

Preparazione:
Frullare la polpa dell'anguria senza semi fino a renderla una purea e versarla nella ciotola. Aggiungere il succo di limone, lo zucchero e il Martini mescolano bene il tutto e versare in 10 stampini da ghiaccioli.
In alternativa versare il frullato in10 bicchieri piccoli e inseriteci dei bastoncini di legno.
Mettere i gelati nel freezer per 2 – 3 ore circa prima di servirli.


lunedì 7 agosto 2017

Costolette di vitella al cartoccio

Ingredienti per 4 persone: 4 costolette di media grandezza di vitello, 50 gr. burro, 3 - 4 cucchiai di olio d’oliva, 1 piccola cipolla, 30 gr. di funghi secchi, 6 -7 pomodori pachino, 4 fettine sottili di prosciutto crudo, 1 bicchiere di vino bianco, farina q.b., maggiorana q.b., sale. 4 fogli di carta forno.  

Preparazione: 
Nel pentolino mettere ad ammorbidire i funghi secchi in acqua tiepida per 10 minuti circa poi strizzarli bene e tagliarli.
Nella padella mettere 2 cucchiai olio e 20 gr. di burro e far imbiondire la cipolla tritata unire i funghi, i pomodori tagliati a spicchi e far restringere un poco il sugo, unire il vino e far evaporare.
A fuoco basso cuocere per circa un quarto d’ora, salare poi mettere la quantità di maggiorana secondo i gusti e tenere da parte.
Infarinare la carne, rosolarle nella padella con il rimanente olio e burro. In ogni foglio di carta forno mettere la fettina di carne e sopra una fettina di prosciutto, un  po’ di salsa e richiudere formando un cartoccio. 
Mettere i cartocci nella placca da forno unta con poco olio e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti e servire nei cartocci stessi.



domenica 6 agosto 2017

Frullato di pesca e thè

Ingredienti per 4 persone: 6 pesche ben sode, il succo di un limone, 4 bustine di tè, 5- 6 tazze da tè di acqua, zucchero secondo i gusti.

Preparazione:
Sbucciare 5 pesche, tagliarle a pezzi e frullarle quindi metterle in un contenitore unendo il succo di limone, per non farle annerire, e tenerle in frigo fino al momento di usarle. Sbucciare e tagliare a fettine l’altra pesca e metterla nel freezer per farle congelare.
Portare in ebollizione l’acqua e a fuoco spento tenere in infusione per 10 minuti le bustine di tè non di più altrimenti il tè risulterebbe amaro.
In una caraffa versare il tè raffreddato, lo zucchero, il frullato di pesche e le fettine di pesche congelate al posto dei cubetti di ghiaccio.


sabato 5 agosto 2017

Fagottini prosciutto e provolone fritti panati

Ingredienti per 4 persone: 8 fette di prosciutto cotto non sottili, 4-6 fettine di provolone dolce, 2 uova, farina q.b., pangrattato q.b., olio per friggere.


Preparazione:
In ogni fetta di prosciutto mettere una fetta di provolone e fare degli involtini ben stretti.
Passare gli involtini prima nella farina togliendo l’eccesso, poi nelle uova sbattute e poi nel pangrattato facendolo aderire bene.
Friggerli poco per volta in olio caldo da ambo le parti facendoli dorare.


venerdì 4 agosto 2017

Crostata brisée all'amarena e crema pasticcera

Ingredienti per 6 persone:
2 rotoli di pasta frisé fresca,  4 dl di crema pasticcera, 200 gr. di confettura di amarene, 1 tuorlo d’uovo, zucchero a velo q.b., burro e farina per lo stampo q.b.

Preparazione:
Ungere con il burro e infarinare uno stampo per crostata e metterci un rotolo di pasta brisée facendo aderire bene la pasta ai bordi dello stampo, quindi fare uno strato con la confettura e poi ricoprire con la crema.
Coprire con l’altro disco eliminando l’eventuale pasta in eccesso e sigillare bene i bordi, sbattere il tuorlo e spennellare la superficie della pasta.
Cuocere in forno a 180° per circa 30-40 minuti stando attenti alla cottura, lasciarla raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.


giovedì 3 agosto 2017

Risotto timo e funghi porcini

Ingredienti per 4 persone: 350 gr. di riso tipo Arborio, 50 gr. di funghi porcini secchi, 200 gr. di funghi porcini freschi, ½ litro di brodo vegetale anche di dado, 80 gr. di Parmigiano Reggiano, 1 cipolla, 4 cucchiai di burro,1 bicchiere di vino bianco secco, una manciata abbondante di timo fresco.

Preparazione:
Preparare il brodo e tenerlo caldo. In una ciotola mettete a bagno i funghi per farli reidratare in acqua fredda per 15 minuti. Lavate i funghi freschi e tagliateli a pezzetti. Lavare bene il riso per togliere l’amido e farlo scolare bene.
In una pentola fate rosolare la cipolla nel burro, aggiungere il riso, i funghi secchi, il timo, bagnate con il vino e fatelo evaporare. Cuocere il riso aggiungendo il brodo di tanto in tanto mescolando quindi a metà cottura aggiungerci i funghi freschi.
Quando il riso è cotto aggiungete il parmigiano e mantecare  con altro burro e parmigiano, servite caldo.






mercoledì 2 agosto 2017

Kiwi vellutato

Ingredienti per 4 persone:
5 kiwi, 2 banane, 1 tazza di yogurt dolce, 1 tazza di succo di arancia, zucchero a piacere.

Preparazione:
Sbucciare e fare a fette 1 kiwi e mettere a congelare.
Sbucciare 4 kiwi e le banane e frullare il tutto. Mettere il composto in una ciotola, aggiungere lo yogurt, il succo di arancia e un po’ di zucchero a piacere.
Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, versare nei bicchieri aggiungendo le fette di kiwi surgelate. 


martedì 1 agosto 2017

Polpettone di vitella ripieno all'uovo

Ingredienti per 4/6 persone: Per il polpettone: 600 gr. carne di vitello o vitellone tritata, 2 uova, 2 cucchiaiate di panna, 80 gr mortadella tritata, 3 cucchiaiate di parmigiano grattugiato, 1 patata lessa e schiacciata, 1 ciuffo prezzemolo tritato, la mollica di 1 panino bagnata nel latte e strizzata.

Burro q. b. per la pirofila, 6-7 uova sode, cucchiaiate di burro fuso q.b., sale, poco latte.
Preparazione:
Con tutti gli ingredienti per il polpettone preparare l’impasto amalgamando bene per far insaporire il tutto quindi mettere su un foglio di carta forno l’impasto formando un rettangolo un po’ spesso e metterci dentro le uova sode un po’ distanziate ed aiutandoci con la carta formare il polpettone.
Nella pirofila o nella casseruola mettere il burro e cuocere il polpettone unendo all’occorrenza il latte e il burro fuso.