Votami su Net Parade

Uova in cestini di pomodoro

Un'idea decisamente originale per cucinare le uova invece della solita frittata...
Ingredienti per 4 persone: 8 pomodori sodi e maturi, 8 uova, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 8 fette di formaggio fuso, 50 gr. di burro, sale q.b.


Preparazione:
Lavare ed asciugare bene i pomodori, tagliare la calotta e con un cucchiaino togliere la polpa senza rompere il pomodoro, salare e metterli capovolti su di un piatto per far perdere bene l’acqua.
Mettere i pomodori nella teglia unta di burro quindi in ogni pomodoro mettere del prezzemolo, romperci l’uovo e sopra mettere un po’ di burro e una fetta di formaggio.
Cuocere in forno già riscaldato a 180° per 30 minuti circa e servire i pomodori caldissimi.



Involtini di melanzane e wurstel

Uno degli ingrdienti più semplici da reperire, il wurstel, per una ricetta diversa dal solito hot dog! 

Ingredienti per 4 persone: 1 melanzana lunga di media grandezza oppure 2 piccole oppure surgelate e già affettate, 4 grossi wurstel da hot dog, 100 gr. di groviera grattugiata, 2 cucchiaiate di pangrattato,5 cucchiai di vino bianco,5 cucchiai di brodo di dado, olio – sale – origano q.b.


Preparazione: Tagliare a fette non tanto spesse la melanzana e friggerle nell’olio caldo, salare e metterle sulla carta da cucina per far perdere l’eccesso di olio.
Tagliare quasi a metà i wurstel mettendoci della gruviera richiuderli avvolgendoli nella fetta di melanzana fissando con uno stecchino.
Nella pirofila leggermente unta mettere gli involtini cospargerli con del pangrattato, versare del brodo, del vino e infornare per 25 minuti nel forno già caldo a 180° avendo cura di aggiungere man mano un pochino di brodo e di vino. Servire caldo.

Dessert di ananas al miele e cioccolato

Sempre più spesso troviamo in vendita l'anans fresca già tagliata a fette, ma non a tutti piace mangiare questo frutto che è invece ricco di proprietà nutritive ed antinfiammatorie. A me è venuto in mente di "condirla", facendo diventare le fette dei veri e propri dessert, utilizzando ingredienti che già avevo a casa....

Ingredienti per porzione: 2 fette di ananas fresco, cioccolato in tavoletta da gr.100, 2 cucchiai di miele millefiori liquido, 1 mandarino, 2 cucchiai di composta di mirtillo rosso o se preferite, 2 palline di gelato alla frutta.

Preparazione: nel piatto da frutta mettete le fette di ananas, ricopritele con il miele versandolo a filo.
Riempite i fori centrali con la composta di mirtillo o con il gelato. Grattugiate la tavoletta di cioccolato spolverando su tutto il piatto, guarnite con fettine di mandarino e servite a temperatura ambiente.

Orecchiette integrali alla crema di pomodoro e ceci

Ottima idea per un primo piatto veloce e nutriente...le orcchiette fresche infatti possono essere cotte direttamente con il condimento! 

Ingredienti per 4: 400 gr. di orecchiette fresche integrali, 500 gr. di pomodori pelati in scatola, 200 gr. di ceci in barattolo già cotti, preparato per brodo di verdure, olio di oliva, prezzemolo, parmigiano grattugiato.



Preparazione: mettete i pelati tagliati a pezzetti in un tegame o pentola capiente, aggiungete l'olio e fate rosolare, aggiungendo un po' di brodo vegetale.
Aggiungete le orecchiette crude, mantecate e fate cuocere aggiungendo 2 bicchieri d'acqua.
Quando il pomodoro sarà cremoso, aggiungete i ceci scolati dal liquido, alzate il fuoco e mantecate per 5 minuti, aggiungete abbondante parmigiano, una manciata di prezzemolo e servite tiepido.

Dolce di fette biscottate al cioccolato

La foto è tratta dall'enciclopedia in mio possesso

Ingredienti per 8 persone:
350 gr. di fette biscottate,70 gr. di zucchero, 1 bustina di zucchero vanigliato, 100 gr. di burro,¾ di latte, 2 uova, 120 gr. di cioccolato fondente, 1 bicchierino di brandy, 3 cucchiai di pezzettini di marrons glacés, qualche marrons glacé interi per la guarnigione. Uno stampo da plum-cake imburrato e leggermente infarinato.



Preparazione:
Nella casseruola sbriciolate le fette biscottate versate lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il latte quindi mettete la casseruola sul fuoco molto basso e mescolate per far diventare un impasto omogeneo.
A fuoco spento unite subito il burro fuso, il cioccolato sbriciolato, le uova intere, i marrons glacés e il liquore mescolate bene per far insaporire. Versare il composto nello stampo e cuocere a 180° per 40 minuti circa stando attenti alla cottura.














Bruschette veloci al salmone e pepe nero

Ingredienti: pane di segale, salmone affumicato, margarina o burro, succo di limone, pepe nero in polvere, erba cipollina. Tutte le quantità sono da rapportare al numero di bruschette che volete preparare e se le volete servire come antipasto o come secondo piatto, abbinandole nello stesso piatto di portata con delle zucchine ripassate in padella o alla "scapece". Tenete conto che queste sono state preparate con 100 g. totali di salmone affumicato, 25 g. per mezza fetta di pane.


Preparazione:
Passate le fette di pane nel tostapane caldissimo per 2 minuti ciascuna. 
Spalmate il burro, disponete le fettine di salmone. In un bicchiere preparate una emulsione di succo di limone e pepe nero, regolando le proporzioni secondo il numero di bruschette da condire.
Irrorate le bruschette, spolverate con erba cipollina. Servite tiepide.

Zuppa di ceci e gamberetti

Ingredienti per 4 persone: 1 scatola di ceci da 800 gr., 200 gr. di gamberetti sgusciati surgelati, 1 cipolla, 1 rametto di rosmarino, 2 cucchiai di panna da cucina, 1 dado di pesce, 4 cucchiai d’olio d’oliva, sale q.b.

Preparazione:
In 1 litro e 1/2 di acqua bollente far sciogliere bene il dado e tenere da parte.
Soffriggere con 1 cucchiaio d’olio i gamberetti ancora surgelati e cuocere per 5 minuti mescolando.
In un tegame versare 3 cucchiai d’olio e far soffriggere la cipolla tritata e il rosmarino per 5 minuti quindi aggiungere i ceci ben scolati, il sale continuando la cottura per 2-3 minuti per far insaporire.
Togliere il rosmarino e passare il tutto nella pentola usando il passaverdura o il mixer ad immersione quindi aggiungere il brodo caldo per far insaporire, non deve essere molto brodoso, unire i gamberetti, la panna e rimescolare bene e servire caldo.


Bocconcini di tacchino ai cuori di carciofo

Ingredienti per 4 persone: 600 gr. di fesa di tacchino a bocconcini, 10 carciofini sott’olio, 5 cetriolini sott’aceto ben sgocciolati e tritati fini, ½ bicchiere di vino bianco, 30 gr. di burro, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, farina e sale q.b.


Preparazione:
Infarinare la carne togliendo l’eccesso di farina, in una larga padella sciogliere il burro e rosolare i bocconcini su entrambi i lati.
Bagnare con il vino e farlo evaporare quindi salare e aggiungere i carciofini tagliati a metà, i cetriolini e continuare la cottura per un paio di minuti per far insaporire bene il tutto.
Cospargere le fettine di tacchino con il prezzemolo e servire.

Finta trippa di uova al sugo alla romana

Ingredienti per 4 persone: 8 uova, 4 cucchiai latte, 30 gr. di pecorino grattugiato, olio q.b., 300 gr. sugo semplice di pomodoro già pronto, sale, 3 -4  foglie di menta.


Preparazione: sbattere le uova con il latte e sale, quindi preparare delle frittatine nella padella media. Fare intiepidire le frittatine tenendole separate su carta da cucina per far perdere l’unto, tagliarle a listarelle lunghe e della dimensione di un dito come se fosse la trippa, nella padella grande riscaldare il sugo mettendoci dentro le listarelle di frittata in un solo strato nella padella e la menta spezzettata.
Mescolare delicatamente per far insaporire, aggiungere il pecorino e tenere sul fuoco per qualche minuto per far insaporire e servire caldo.

Zuppa fredda di cerali

Veloce, semplice e nutriente, ma anche buona da assaporare tiepida o a temperatura ambiente...

Ingredienti per 4 persone: 2 buste di cereali (orzo, riso e farro) a cottura espressa, 350 gr .di fagioli borlotti lessati a vapore anche in scatola, misto per soffritto a dadini q.b., 1 cucchiaio di olio di oliva, 1 cucchiaino di estratto di brodo vegetale.

Preparazione:
In una pentola molto capiente fate soffriggere il misto di sedano, carota e cipolla, aggiungete le buste di cereali e l'estratto di brodo. Mantecate per qualche minuto ed aggiungete 2/3 bicchieri di acqua.
Aggiungete anche i borlotti e fate terminare la cottura dei cereali a pentola coperta. 
Quando avranno assorbito l'acqua, togliete il coperchio e fatela ritirare completamente mescolando.
Aggiungete un pizzico di peperoncino e servite tiepido o freddo.

Filetti di gallinella di mare alla verza

La gallinella è un pesce ancora poco conosciuto, ma si trova facimente nei reparti pescheria dei supermercati già sfilettato, ed è un pesce magro e ricco di proprietà nutritive, apportando un buon fabbisogno di potassio, fosforo, calcio e vitamine del gruppo B e D. Provatela con questa ricetta, semplice e gustosa....

Ingredienti per 4 persone: 800 gr. di pesce Gallinella , 10 foglie di verza riccia, 20 pomodori pachino, 1 dado di pesce o la gelatina di brodo di pesce, olio di oliva q.b., prezzemolo tritato q.b.


Preparazione:
Spinate i filetti, la pelle potete toglierla anche dopo la cottura e lavateli bene.
In un tegame ampio mettete a cuocere le foglie di verza tagliate a strisce con 2 bicchieri d'acqua coprendo con un coperchio.
Quando la verza si sarà ammorbidita aggiungete il dado mescolando fino a scioglierlo quindi unire i filetti di pesce, i pomodori tagliati a spicchi.
Condite con un filo di olio e prezzemolo. Continuate la cottura con il coperchio per 10 minuti e poi portate a cottura senza coperchio facendo restringere il fumetto di pesce.

Gnocchetti alle cime di broccolo romanesco

Quante voltevi  capita di trovare al banco verdura piccole quantità di cavolfiori o cime di broccolo già pulite che non sono sufficienti per preparare un contorno? Ecco un'idera per sfruttarle in cucina con un gustoso primo piatto....

Ingredienti per 4 persone:
450 gr. di gnocchetti freschi, 250 gr. di cimette verdi di broccolo già pulite, 10 pomodorini tipo Pachino, olio di oliva q.b., 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di pangrattato.
Preparazione: fate cuocere le cimette in una pentola aggiungendo acqua fino a metà pentola e coprendo con un coperchio. Lessate fino a metà cottura.
Versate gli gnocchetti nella stessa pentola, aggiungete l’aglio a pezzetti, incoperchiate e lasciate cuocere finché gli gnocchetti non sono cotti. Nel mentre tagliate i pomodorini a tocchetti. Quando gli gnocchetti saranno cotti, scolate l'acqua rimasta in eccesso, aggiungete l'olio e mantecate aggiungendo il pangrattato.
Aggiungete i pomodorini, mantecate altri 5 minuti mescolando e servite in piatti piani allargando gli gnocchetti.

Polpette di pane al sugo


Ingredienti per 4 persone:
Per le polpette: 250 gr. di mollica di pane un po’ raffermo, 100 gr. di parmigiano, 4 uova medie, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale q.b.

Altri ingredienti: 250 gr. di pelati, un po’ di prezzemolo, sale q.b., olio per friggere.
Preparazione:
Preparare il sugo un po’ ristretto e tenere da parte.
Nella terrina mettere la mollica di pane sbriciolata e gli altri ingredienti quindi formare della polpette e friggerle nell’olio ben caldo.
Nella casseruola con il sugo metterci le polpette e a fuoco moderato far insaporire bene le polpette di pane e servire caldo.


Panettone ripieno di gelato

Non ne potete più del panettone? Provte a traformarlo in un dolce al gelato con pochi e semplici ingredienti:1 panettone classico, 250 gr. di gelato al cioccolato, 250 gr. di cioccolato alla crema. Se preferite, usate gelato alla frutta o altri gusti che più vi piacciono...


Preparazione:
Togliere i gelati da freezer almeno 15 minuti prima di preparare, per farli ammorbidire.
Tagliare la calotta del panettone e svuotarlo del suo interno lasciando 3 cm di lato e 2-3 cm. alla base.
Mettere la mollica ben sbriciolata in due terrine, in una mescolarci il gelato al cioccolato e all’altra quello di crema.
Riempire il panettone con il gelato al cioccolato e poi con la crema livellando la superficie quando si arriva in cima e metterci sopra la calotta tagliata in precedenza.
Riprendere la sua busta metterci il panettone richiudendo bene e metterlo nel freezer.
Mezz’ora prima di servire toglierlo dal freezer e tagliarlo a fette come se fosse un panettone normale.

Crocchette tonno e ricotta

Avete trovato in offerta del tonno in scatola ma non lo avete comprato per non preparare la solita pasta con tonno e pomodoro? Ecco una ricetta per utilizzare il tonno in scatola in modo diverso ed  originale....

Ingredienti per 4 persone: Per le polpette: 200 gr. di tonno sott’olio, 300 gr. di ricotta, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,  1 cucchiaio di prezzemolo tritato.  
Per friggere: 80 gr. di burro oppure olio, sale e farina q.b.  

Preparazione: nella terrina mettere il tonno ben tritato quindi unirci tutti gli ingredienti mescolando bene per formare poi delle polpette.
Infarinare le polpette togliendo l’eccesso di farina e farle rosolare nel burro caldo o nell’olio.
Servire calde.

Torta di arance al rum

Ingredienti per 8 persone: 1 pan di spagna non tanto piccolo, 4 arance di media grandezza, 3 cucchiai di marmellata di arance, 2 cucchiai di rum. Per la crema pasticcera: ½ litro di latte, 4 tuorli, 30 gr. di farina 00, 100 gr. di zucchero, 1 scorza di limone.


Preparazione:
Per preparare la crema pasticcera, vi consiglio di seguire la mia ricetta suil mio blog: https://incucinaconterry.blogspot.com/2019/05/consigli-di-cucina-base-per-la-crema.html,  poi tenere da parte.
Tagliare il pan di spagna in tre strati orizzontali, farcire ogni strato con la crema preparata come da ricetta, terminando ricoprendo con la crema la superficie. Sbucciare le arance, tagliarle a fette non tropo spesse e guarnire la torta.
In un pentolino sciogliere la marmellata con il rum e poi versare sulle arance in modo da ricoprirle.

Crocchette di riso e parmigiano

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di riso, 3 uova, 50 gr. di parmigiano grattugiato, 50 gr. di gruviera a dadini 2 cucchiaiate di prezzemolo tritato, qualche cucchiaiate di farina, alcune cucchiaiate di pangrattato, sale e olio per friggere.
Preparazione:
Lessare al dente il riso, scolarlo bene e versatelo in una terrina e amalgamatevi 2 uova, il parmigiano, la gruviera e il prezzemolo tritato rimescolare bene per legare gli ingredienti fra loro.
Formare con il composto ottenuto delle palline delle dimensioni di piccoli mandarini che schiaccerete leggermente ai poli quindi passarli nella farina, nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
Friggere nell’olio ben caldo in modo da farle dorare da ogni lato, sistemarle su carta per cucina per far togliere l’unto e servire ben calde.


Pere alla crema

Ingredienti per 6 persone:
6 pere kaiser non troppo mature, 2 dl. di vino bianco, 1 cucchiaino di succo di limone, 3 scorzette di limone, 1 pezzetto di cannella, 150 gr. di cioccolato fondente, 200 gr. di biscotti lingue di gatto fresche.

Per la crema: 4 tuorli d’uovo,170 gr. di zucchero, 40 gr. di farina, un pizzico di sale, ½ litro di latte.
Preparazione:
Scaldare il latte e profumatelo con due scorzette di limone. In una ciotola battete i tuorli d’uovo con 100 gr. di zucchero per circa 10 minuti poi unitevi la farina, u n pizzico di sale e il latte caldo.
Fate cuocere la crema su fuoco moderato, sempre mescolando, finchè sia densa quindi levatela dal fuoco.
Sbucciare le pere senza staccare il gambo e pareggiare il fondo per farle stare in piedi quindi metterle nella pentola che le contenga appena e in piedi, aggiungere una tazza d’acqua , il vino, il succo e la scorza del limone, la cannella e cospargere con lo zucchero rimasto.
Coprire la casseruola e cuocere a fuoco basso finchè saranno tenere, in una coppa da macedonia mettere le pere, filtrare il fondo di cottura incorporandolo alla crema e versare il tutto sulle pere.
Grattugiare il cioccolato sulla crema ancora calda in modo che si incorpori bene.
Coprire con un foglio d’alluminio o della pellicola e tenere in frigo. Servire con le lingue di gatto
 La ricetta è stata presa dal mio volume I tuoi menù enciclopedia illustrata Idea donna 1985

Pappardelle carciofi, noci e salmone

Ingredienti per 4 persone:
450 gr. di pappardelle fresche, 200 gr. di salmone affumicato, 450 gr. (1 busta) di cuore di carciofi surgelati, 10 noci, pepe nero q.b, 1 cucchiaio di succo di limone, cipolla q.b., 2 cucchiai di olio di oliva, 2 cucchiai di burro.


Preparazione:
In un tegame o padella capiente rosolare gli spicchi di carciofi surgelati con olio, cipolla e un bicchiere di acqua coprendo con un coperchio. Quando saranno ammorbiditi, tagliarli a pezzetti con una forbice e cuocere sempre con un coperchio.
Quando sono quasi cotti aggiungere le noci a pezzetti, il salmone affumicato a listarelle, spolverare con il pepe, il succo di limone e mescolare per far insaporire.
Dopo 5 minuti aggiungere il burro o margarina e terminare la cottura. Cuocete le pappardelle per 3/4 minuti scolarle al dente, versarle nella padella con il condimento e mantecate per 3/4 minuti. Servite in piatti piani. Non aggiungete sale, né all'acqua di cottura della pasta né al condimento, basta quello contenuto nel salmone affumicato. Le dosi indicate sono consigliate per preparare un piatto unico.

Tortino di patate con crescenza e prosciutto cotto

Ingredienti per 4 persone:
4-5 patate medie, 150 gr. di crescenza, 150 gr. di prosciutto cotto a dadini, 100 gr. di parmigiano grattugiato, farnia q.b., burro e pangrattato per la teglia q.b.
Per la besciamella: 30 gr. di burro, 30 gr. di farina, 1/2 litro di latte, sale e noce moscata q.b.
Imburrare bene tutta la teglia rotonda e cosparge con il pangrattato togliendo l'eccesso.
Lessare le patate, farle raffreddare quindi tagliarle a fette un pò spesse, passare ogni fetta di patate nella farina e fare uno strato nella teglia, mettere il prosciutto cotto, la crescenza a tocchetti, un pò di besciamella e parmigiano, ricoprire con altre patate quindi versarci la besciamella rimasta e il parmigiano.
Cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa stando attenti alla cottura e servire caldo come piatto unico il tortino di patate.

Pizza rustica con zucca salsiccia e provola affumicata


Ingredienti per 4 persone:
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare, 400 gr. di zucca, 60 gr. di provola affumicata, 2-3 salsicce secondo la grandezza, 2 uova, 50 gr. di parmigiano grattugiato, pangrattato olio e sale q.b.

Preparazione:
In una pentola versare un filo d’olio e  a zucca tagliata a dadini salare, coprire con il coperchio e cuocere la zucca fino a quando non sarà tenera.
Nella ciotola mettere la zucca, le uova, il parmigiano, la provola a dadini, le salsicce a pezzetti e mescolare bene.
Nella teglia tenendo la carta forno mettere il primo rotolo di sfoglia spargerlo con del pangrattato e versarci l’impasto della zucca quindi ricoprire con l’altra sfoglia sigillando bene i bordi.
Con il coltello incidere la pasta a striscioline di circa 1 centimetro di larghezza e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti stando attenti alla cottura.

Risotto con radicchio provola e pancetta


Ingredienti per 4 persone:
350 gr. di riso, 400 gr. di radicchio, 150 gr. di pancetta a dadini, 100 gr. di provola, ½ cipolla,
3 bicchieri di brodo vegetale, 2 cucchiai di olio, 20 g. di burro, ½ bicchiere di vino bianco, 60 gr. di parmigiano grattugiato, sale q.b.

Preparazione:
Pulire e lavare le foglie del radicchio quindi tagliarle a striscioline e farle scolare bene.
In una casseruola versare l’olio, la cipolla tritata fine, fare rosolare appena aggiungere il radicchio e far cuocere qualche minuto fino a quando la cipolla non diventi dorata.
Lasciare nella casseruola circa un terzo del radicchio, togliere il resto e tenerlo da parte.
Versare il riso, farlo tostare e versare il vino, quando sarà evaporato portate a cottura il riso versando un po’ di brodo caldo per volta.
A cottura quasi ultimata aggiungere la bresaola tagliata a striscioline, il radicchio tenuto da parte, la provola a tocchetti e la pancetta mescolare per far insaporire quindi mantecare con il burro ed il parmigiano a fuoco spento. Servire ben caldo.


Unità di misura per non usare la bilancia


Nella preparazione delle ricette si può usare la bilancia con i bicchieri e i cucchiai come unità di misura.

1 cucchiaio = 3 cucchiaini; 1/8 di tazza = 2 cucchiai; ¼ di tazza =4 cucchiai; 1/3 di tazza = 5 cucchiai + 1 cucchiaino; ½ di tazza = 8 cucchiai; 1 cucchiaio di farina = 15 grammi; 1 cucchiaio di sale = 28 grammi;  1 cucchiaio di semolino = 12 grammi;  1 cucchiaio di lievito in polvere = 12 grammi; 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato = 12 grammi; 1 cucchiaio di zucchero = 20 grammi;
1 cucchiaio di salsa di pomodoro = 40 grammi; 1 cucchiaio di pastina = 20 grammi.
Tenere presente che i cucchiai o cucchiaini si intendono sempre rasi.
1 bicchiere da acqua = 200 grammi o 2 decilitri  scarsi; 1 bicchiere da vino = 100 grammi o 1 decilitro circa;  1 bicchiere di marsala = 50 grammi o 0,5 decilitri circa; 1 bicchiere di liquore = 30 grammi o 0,3 decilitri circa.


I bocconcini di pollo al limone


Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di petti di pollo, 4 fette di limone, farina q.b., 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffetto di prezzemolo,
6 cucchiai di olio di oliva, 1 bicchiere di vino bianco, sale q.b.

Preparazione:
Tagliare a cubetti i pezzi di pollo e metterli in una ciotola con il succo dei limoni, 3 cucchiai d’olio, il prezzemolo.
Far  marinare e ponete in frigorifero per almeno 4 ore. In una capiente padella versate 3 cucchiai di olio quindi togliere dal frigorifero i bocconcini di pollo, fateli scolare e versateli nella padella facendoli cuocere a fuoco lento per qualche minuto di girarli di tanto in tanto.
Continuare lentamente la cottura aggiungendo il vino bianco, il sale e la salsa della precedente marinatura, portare a termine la cottura, versando, qualora la salsa non sia abbastanza densa, un cucchiaio di farina.

La caponata di melanzane


Ingredienti per 4 persone:
3 melanzane tenere, 1 costa tenera di sedano, 1 cipolla media, 80 gr. di olive nere snocciolate, 30 gr. di capperi già dissalati, 300 gr. di pomodori da sugo, 1 cucchiaio di zucchero, ½  bicchiere di aceto bianco, 60 grammi di pinoli, qualche foglia di basilico, sale e olio q.b.

Preparazione:
Tagliare a tocchetti il sedano e sbollentarlo in acqua bollente e salata per qualche minuto.
Nella padella mettere a soffriggere nell’olio la cipolla tagliata fine, il sedano poi aggiungere i pinoli, i capperi e le olive e far cuocere per 10 minuti circa a fuoco medio. Unire i pomodori a tocchetti e continuare la cottura per 20 minuti circa.
In un’altra padella versare l’olio e friggere le melanzane a cubetti, dovranno risultare dorate quindi versarle nella padella con il sugo, salare.
Unite lo zucchero e l’aceto e cuocere fino a quando l’aceto sarà evaporato, servire caldo unendo il basilico.

Scaloppine al limone e capperi


Ingredienti per 4 persone:
700 - 800 gr. di fettine di vitello, 1 cipolla grande, il succo di 2 limoni, ½  bicchiere di vino bianco,
2 cucchiai di capperi già dissalati, un ciuffo di prezzemolo tritato, farina – olio-sale q.b.

Preparazione:
Nel bicchiere versare il vino, il succo dei limoni quindi unire i capperi e il prezzemolo tenere da parte.
Nella padella versare un po' d'olio d'oliva e soffriggere, aggiungendo un cucchiaio d’acqua, la cipolla tagliata molto fine, aggiungere le fettine infarinate facendole rosolare e portare quasi a cottura salando.
Insaporire il tutto a fuoco basso versando il succo dei limoni preparato e servire caldo e con un po’ di sughetto.




Insalata al pesto di tonno

Ingredienti per 4 persone: 2 forme di formaggio tipo "primo sale", 4 pomodori rossi, insalata mista, olio e sale q.b. per condire.  Per il pesto: 300 gr. di tonno sott'olio, 4 - 5 cucchiai di pesto, olio q.b.
Preparazione: nel mixer unire il tonno e il pesto, tritare fino a farlo diventare cremoso. Tagliare a tocchetti il formaggio. Condire l'insalata mista e i pomodori tagliati a cubetti, tenere da parte.
Nel piatto di portata disporre l'insalata mista, i pomodori tagliati a cubetti, i triangolini di formaggio. Condite con il pesto di tonno e servite a temperatura ambiente.


Insalata ricca alla vinaigrette

Ingredienti per 4 persone: 1 busta da 250 gr. di insalata mista, 1 finocchio tenero, 1 confezione di prosciutto cotto a dadini, 1 confezione di wurstel piccoli, 3 uova sode, 100 gr. di tonno sott’olio, 100 gr. di groviera a tocchetti. Per la vinaigrette: 4 cucchiai d’olio, 2 cucchiai di aceto e sale q.b
Preparazione:
Nell’insalatiera mettere l’insalata, il finocchio a fettine sottili, i wurstel a rondelle e tutti gli altri ingredienti eccetto  olio, aceto e sale.
Nel bicchiere versare l’olio, la ceto e salare quindi sbattere bene per fare la vinaigrette.
Mescolare bene il tutto e condire con la vinaigrette.


Frittata alla lattuga


Ingredienti per 4 persone:
1 cespo tenero di lattuga, 6 uova, 50 gr. di tonno sott’olio, 1 cipolla piccola bianca, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 30 gr. di burro, 2 cucchiai di olio, sale q.b.

Preparazione:
Lavare, asciugare bene le foglie di lattuga e tagliarle a listerelle, nella terrina sbattere le uova e un pizzico di sale tenere da parte.
Nella padella mettere il burro, la cipolla tritata e farla imbiondire quindi unire la lattuga salare e cuocere a fuoco moderato per 5 minuti aggiungendo il tonno sminuzzato e il prezzemolo.
Versare il tutto nella terrina con le uova e mescolare bene.
Nella padella versare l’olio e quando sarà caldo versare le uova e lattuga e cuocere la frittata da ambo le parti.






Insalata di mare con farro


Ingredienti per 4-6 persone: 
1 kg. di polpo, 600 gr. vongole, 350 gr. polpa di merluzzo, 15 gamberi, 200 g. di farro anche già cotto a vapore in scatola, 1 cipolla, 1 limone, 2 spicchi di aglio, 1 foglia di alloro, foglie di basilico q.b., 2 cucchiai prezzemolo tritato, olio e sale q.b.

Preparazione:
Nella pentola alta capiente cuocere il polpo in acqua fredda e non salata per circa 40 minuti quindi farlo raffreddare nella pentola.
Cuocere separatamente le vongole, il merluzzo e i gamberi con la cipolla l’alloro, il prezzemolo, 
1 spicchio aglio e 1-2 fette del limone.
Tenere da parte la loro acqua di cottura.
Lessare il farro come riporta la confezione usando anche l’acqua di cottura dei pesci salando all’occorrenza, quindi scolarlo e tenerlo da parte, nell'insalatiera, condito con olio e il basilico tritato.
Tagliare a tocchetti il polpo e metterlo nell'insalatiera con il farro, le vongole, i gamberi mescolare bene per fare insaporire e servirlo tiepido o freddo.

Panino con hamburger al forno


Ingredienti per 4 persone:
8 hamburger, 8 panini morbidi, 2 cipolle tagliate a fettine, 8 fettine di formaggio, 8 fette di pomodori, qualche foglia di insalata, senape e burro q.b.

Preparazione:
Cuocere gli hamburger alla griglia a metà cottura.
Nella teglia imburrata mettere metà dei panini e sopra  metterci una fettina di pomodoro, 1-2 fettine di cipolla, metà sottiletta, l’hamburger e metà sottiletta, ripetere con cipolla, pomodoro e ricoprire con l’altra parte del panino.
Preparare nello stesso modo gli altri panini e spennellare con burro fuso la parte superiore. 
Cuocere in forno già caldo a 180-200° per qualche minuto affinché si insaporisca e diventi dorato. 
                                               

Padellata di seppie e peperoni


Ingredienti per 4 persone: 
800 gr. di seppie piccole e già pulite, 1 peperone giallo e 1 rosso, 5-6 peperoncini verdi dolci, 2 cipolle rosse di Tropea, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio aglio, 1 bicchiere di vino bianco, olio oliva e sale q.b.

Preparazione:
Nella padella capiente versare 2-3 cucchiai olio, l’aglio tritato quindi unire le seppie tagliate a striscioline, far rosolare per qualche minuto poi unire il vino facendolo evaporare. 
Cuocere a fuoco basso, con il coperchio, per circa 35 minuti fino a rendere tenere le seppie; bagnare di tanto in tanto con acqua calda per portare a cottura.
Tagliare a strisce i peperoni, affettare non molto sottili le cipolle e far cuocere in un’altra padella con 2-3 cucchiai di olio il tutto e a cottura ultimata versarli nella padella con le seppie unendo anche i peperoncini verdi tagliati a pezzi; proseguire la cottura a fiamma bassa per altri 4-5 salando all’occorrenza, spolverizzare con prezzemolo tritato e servire subito.


Pollo al forno ripieno


Ingredienti per 4/6 persone: 1 pollo di circa 1,5 kg, 2 limoni, 1 rametto di rosmarino, 30 g burro, sale,1/2 bicchiere vino bianco, 2 cucchiai d’olio oliva, sale q.b.
Per il ripieno: 2 uova, 100 gr. di carne macinata, 100 gr. di pancetta a dadini, 50 gr. di parmigiano grattugiato, 2-3 cucchiai di pangrattato, olio e sale q.b.
Preparazione:
Nella terrina mescolare bene tutti gli ingredienti quindi riempire il pollo intero e pulito.
Ammorbidire bene il burro e spalmarlo sotto la pelle del pollo avanti e indietro, infilarci anche il limone sbucciato a fettine. Chiudere bene il pollo per non far uscire il ripieno.
Mettere il pollo nella teglia con l’olio, il vino, il succo del secondo limone e cuocere in forno già calo a 180°.
Se necessario unire altro poco vino diluito con acqua.

Timballo di riso con polpettine


Ingredienti per 4 persone: 600 gr. di carne macinata, 350 gr. di riso, 1 tazza di brodo anche di dado di carne, 300 gr. di pomodori maturi, 100 gr. di parmigiano, 1 scamorza appassita, 20 gr. di burro, farina e sale q.b.

Preparazione:
Preparare delle polpettine infarinarle togliendo l’eccesso di farina quindi metterle nella casseruola con il burro fuso e bollente e farle rosolare da tutte le parti.
Versare il brodo caldo e portare a cottura salando se necessario. Lessare al dente il riso e metterlo a strati, nella teglia unta d’olio, con la carne, pezzetti di pomodori, pezzetti di scamorza e parmigiano, terminare con il riso. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa mezz’ora.


Tronchetti di zucchine ripiene di tonno al forno


Ingredienti per 4 persone:
3 zucchine lunghe e grandi, 250 gr. di tonno sott’olio, 1 uovo, 4 pomodori maturi, pangrattato–sale e  olio q.b.

Preparazione:
Tagliare a tronchetti un pò grandi le zucchine e lessarle a metà cottura in acqua salata bollente. Quando saranno tiepide svuotarle mettendo nella terrina la polpa e tenere da parte.
Nella terrina con la polpa di zucchine unire il tonno ben sbriciolato, l’uovo, il pangrattato, il sale e mescolare bene l’impasto che dovrà risultare morbido.
Riempire bene i tronchetti di zucchina lessati.
Nella teglia mettere i pomodori a tocchetti salarli condirli con l’olio quindi mettere dritte le zucchine e cuocere in forno già caldo a 200° stando attenti alla cottura.
Servire tiepide o fredde.

Involtini di melanzane con la salsa allo yogurt


Ingredienti per 6 persone:
2 melanzane nere grandi, 200 gr. di formaggio tipo Caprino, 1 vasetto di yogurt bianco magro,
1 spicchio d’aglio tritato, 3 cucchiai di salvia fresca tritata, una manciata di menta fresca, 5 cucchiai d'olio di oliva, sale q.b.

Preparazione:
Tagliare le melanzane a strisce nel senso della lunghezza, spennellarle con l'olio da entrambe le parti e tenere da parte per 1 ora per farle ammorbidire, poi arrostirle per 5 minuti per lato su una piastra già calda.
In una ciotola mescolare lo yogurt con l'aglio e la menta tritati.
Tagliare il formaggio a pezzetti in un piatto e cospargerlo con la salvia tritata, metterne un poco sulle fette di melanzane e arrotolate formando un involtino.
Chiudere gli involtini con uno stuzzicadenti, ripassateli per 3 minuti sulla piastra, metterli su un piatto da portata irrorandoli con la salsa allo yogurt.

Insalata di riso con verdure grigliate


Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di riso che tenga la cottura.

Per il condimento: 200 gr. di tonno, menta, salvia, rosmarino, basilico, origano e timo q.b., la scorza di un limone grattugiata, 3 zucchine e 3 melanzane tenere e grigliate, 80 gr. di olive verdi snocciolate, olio d’oliva e sale q.b.
Preparazione:
In una ciotola mettere tutti gli odori freschi e tritati con la buccia del limone e un cucchiaio d’olio, tenere da parte.
Lavare bene il riso per far perdere l’amido, scolarlo bene e cuocerlo in acqua bollente salata per il tempo riportato sulla confezione quindi scolarlo e tenere da parte.
Nell’insalatiera mettere il tonno in piccoli pezzi, le olive quindi aggiungere il riso e gli odori tenuti da parte, condire con l’olio unire le zucchine e melanzane grigliate, mescolare il tutto per far insaporire. Tenere in frigo fino al momento di servire.

Torta ripiena di prugne


Ingredienti per 4 persone:
250 gr. di prugne, 150 gr. di uva passa, 10 gr. di pinoli, 150 gr. di mollica di pane, 200 gr. di farina, 100 gr. di miele, 1 bicchiere di latte, 60 gr. di burro, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, burro q.b.  per la tortiera.

Preparazione:
In una ciotola mettere la mollica del pane con il latte quindi strizzarla e tenere da parte.
In una terrina far ammollare nell’acqua l’uvetta per un ora quindi scolarla bene.
Sminuzzare bene i pinoli quindi metterli nella terrina insieme alla mollica di pane, le prugne  tagliate a pezzetti, l’uvetta mescolare bene e tenere da parte.
In un’altra terrina mescolare la farina con il burro fuso, il miele, il lievito, amalgamare bene il tutto e alla fine unirci l’impasto già preparato di prugne.
Mescolare per far amalgamare il tutto, ungere con il burro la tortiera e versarci l’impasto, cuocere in forno già caldo a 180° per 50 minuti circa stando attenti alla cottura.
E’ una torta da servire fredde dopo averla lasciata riposare per due tre ore. 


Torta con le pere speziate


Ingredienti per 6 persone:
500 gr. di pere, 50 gr. di zucchero, 2,5 dl. di vino barolo, 1-2 chiodi di garofano, 1 scorzetta di limone, mezzo bastoncino di cannella,
per la pasta frolla vedere la ricetta già pubblicata. Burro e farina q.b. per la tortiera di 22 cm di diametro.
Preparazione:
Nel tegame versarci il vino, lo zucchero, le pere sbucciate e senza il torsolo quindi portare il tutto a bollore, unire le spezie.
Cuocere il tempo necessario per far ammorbidire la frutta e il fondo di cottura addensato.
Nella tortiera mettere due terzi della pasta frolla e ricoprire con la frutta, quindi stendere la pasta frolla rimasta per ricoprire le pere sigillando bene i bordi. Cuocere in forno per 35-40 minuti a 180° stando attenti alla cottura e servire tiepida la torta.

Ravioli dolci di pasta frolla


Ingredienti per 8 persone:
3 tuorli, 80 gr. di zucchero, 500 gr. di ricotta, 60 gr. di mandorle tritate, 1 cucchiaino di scora di limone grattugiata, 1 bicchierino di rum.

Per la pasta frolla vedere la ricetta già pubblicata.
Preparazione:
Nella terrina mescolare bene la ricotta con lo zucchero, i tuorli, la scorza di limone, il rum e le mandorle, si deve avere una crema omogenea e densa.
Sulla spianatoia un po’ infarinata stendere la pasta per uno spessore di 3-4 millimetri e ricavarci dei dischetti di 8 cm. i diametro.
Su ogni disco metterci un po’ di ricotta già preparata e ripiegare formando una mezza luna, con i rembi della forchetta sigillare bene i bordi e spennellarli con un po’ di tuorlo sbattuto.
Cuocere in forno su una placca ricoperta di carta da forno i ravioli dolci pe 25 minuti a 160° stando attenti alla cottura.

Dolce di savoiardi crema pasticcera e mascarpone


Ingredienti per 6 persone:
250 gr. di savoiardi,  200 gr. di mascarpone,50 gr. di cioccolato fondente, 50 gr. di frutta candita a dadini, 1 bicchiere di caffè, cacao amaro q.b.

Per la crema pasticcera vedere la ricetta già pubblicata
Preparazione:

Nella ciotola versare la crema fredda, il mascarpone, il cioccolato a scagliette e la frutta candita, mescolare bene per far insaporire. Tenere da parte.
Con la carta forno bagnata e strizzata foderare uno stampo quindi ricoprire il fondo e le pareti con i biscotti bagnati nel caffè. Versarci la crema già preparata e ricoprire con altri savoiardi bagnati nel caffè.
Chiudere lo stampo con la pellicola e tenere in frigo per almeno 8-9 ore prima di servire.
Sul piatto di portata rigirare il dolce togliendo la pellicola e ricoprire con il cacao amaro, tenere da parte per 20 minuti prima di servirlo a fette.