venerdì 16 marzo 2018

Carciofi romaneschi in casseruola


Ingredienti per 4 persone:
4 grandi carciofi romani detti mammole, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 4-5 foglie di mentuccia meglio se il tipo romana, sale q.b., 4-5 cucchiai di olio d’oliva, 1-2 bicchieri d’acqua, 1 limone.


Preparazione:
Eliminare dai carciofi le foglie esterne più dure, tagliare il gambo lasciandone solo mezzo centimetro e tagliare appena le punte quindi tenerli in acqua e succo di limone per 10 minuti.
Poi sciacquarli bene sotto l’acqua e farli sgocciolare bene.
Tritare i gambi rimasti con il prezzemolo, l’aglio, la mentuccia e salare condendo con un filo d’olio.
Aprire bene la corolla dei carciofi e al centro mettere un poco del composto preparato.
Mettere i carciofi in testa in giù in un tegame dai bordi alti, versare l'acqua, sale q.b., l’olio, coprire e cuocere a fiamma media per circa 30 minuti. Aggiungere se necessario altra acqua calda per portare a cottura i carciofi.
Togliere il coperchio e cuocere ancora per altri 10 minuti circa, dovranno risultare teneri e servire caldi.

Nessun commento:

Posta un commento