domenica 18 marzo 2018

Canederli del Trentino allo speck


Ingredienti per 4 persone:
250 gr. di panini raffermi con la crosta, ¼ di latte, 150 g. di speck dell’Alto Adige con la sua parte di grasso, 1 cipollina, 2 uova, 30 gr. di burro, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 3 cucchiai farina, sale q.b.


Preparazione:
Tagliare a dadini il pane e lo speck tagliato a dadini fini di 2-3 mm di lato e far rosolare il tutto nel burro con la cipolla tritata finemente.
In una ciotola capiente mescolare pane, speck e prezzemolo. Nella terrina sbattere le uova con il latte e versare il tutto sul pane, mescolare molto bene, coprire e lasciare riposare per circa 15 minuti. 
Se il composto è troppo morbido unire la farina, se fosse duro aggiungere 1-2 cucchiai di latte, i canederli non devono essere né asciutti né molli.
Dividere il composto in 12 parti con il diametro di circa 5-6 cm. e, con le mani inumidite, formare delle palline comprimendole bene.
Far bollire abbondante acqua salata, gettarci i canederli  e, tenendo l’ebollizione al minimo, cuocerli per 15 minuti circa, scolarli con il mestolo forato e condirli con burro fuso.

Nessun commento:

Posta un commento